luiss            campus             uni europea              aur           bambin            cattolica          lums                  rm3           sapienza               cabot              unit

PIANETA SPORT – OSPITE LA UNINT, ESORDIENTE ASSOLUTA E PROTAGONISTA NEL CALCIO A5 MASCHILE. LE DICHIARAZIONI DI BISOGNI, PIZZUTI, NICOLì E COLOMBANI. IN ONDA GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH CONTRO LA SAPIENZA (6-7)

pianeta sportRoma, 12 dicembre 2019 - Lorenzo Pizzuti, capitano della squadra di calcio a5 maschile, Vanni Nicolì, allenatore della squadra di calcio a5 maschile, Adele Colombani, giocatrice della squadra di calcio a5 femminile e Fabio Bisogni, vicepresidente del Cda dell’UNINT. È questa la delegazione dell’UNINT, esordiente assoluta e protagonista nel Campionato di Calcio a5 maschile delle Università di Roma, ospite in studio nella quinta puntata...

stagionale di Pianeta Sport, la trasmissione televisiva condotta da Paolo Anedda e dalla presentatrice Carolina de Laurentiis, in onda giovedì 12 dicembre a partire dalle ore 22.30 sull’emittente regionale Rete Oro (canale 18 del digitale terrestre), cui seguirà la consueta replica di sabato 14 dicembre all’ora di pranzo su Rete Oro News (canale 210 sempre del digitale terrestre).

 

 

 

Tutte le curiosità di un gruppo che partecipate alle iniziative della Time Sport e che è tra le prime posizioni del torneo di calcio in corso in queste settimane. A tal proposito, in onda ci saranno anche gli highlights del match disputato dalla UNINT contro la Sapienza, che ha visto trionfare per 7 reti a 6 gli studenti del primo ateneo capitolino. Un servizio dedicato e commentato in studio dagli ospiti protagonisti. Una gara ricca di emozioni, che ha visto ben 13 reti messe a segno, cinque a testa da parte di Lorenzo Giovannelli, giocatore della Sapienza e da meno Alessandro Putano, della UNINT.

 

 

Fabio Bisogni ha illustrato tutte le attività offerte dalla UNINT, ricordando i corsi di laurea, le specializzazioni disponibili e ovviamente le iniziative sportive, sottolineando l’importante impegno dell’ateneo nel coinvolgimento degli studenti. “Impressioni sulla nostra partecipazione? Per noi è stata una grande sorpresa! Non sapevamo cosa aspettarci, ma siamo molto contenti. L’iniziativa è nata dagli studenti, circa tre anni fa e questo possiamo considerarlo l’anno zero dello sport in UNINT. Lo sport è un punto di riferimento della vita degli iscritti all’ateneo. Sono competitivi nei risultati e ammetto che hanno creato da subito un bel gruppo. La nostra filosofia è supportare la voglia di sport degli studenti, l’ateneo non ha fatto altro che accompagnare questo processo. Ha anche rimesso a nuovo le strutture sportive, come il campo da calcio a5. Questo ha sicuramente contribuito a creare anche appartenenza, infatti oggi vediamo molto seguito alle nostre gare, ci vengono a vedere in tanti tra studenti e docenti: è una partecipazione non indifferente”.

 

 

 

Interpellato sulla prestazione della scorsa settimana contro la Sapienza (6-7, prima sconfitta stagionale per la UNINT) il coach Vanni Nicolì ha dato il giusto merito agli avversari per la vittoria. “La Sapienza è una squadra molto forte, ha sicuramente meritato il successo. Noi abbiamo fatto una bella partita, ma non è bastato. È pur sempre la prima sconfitta stagionale, prima o poi doveva succedere, ma siamo fiduciosi perché il torneo è ancora molto lungo”. Chi ha le carte in regola per vincere il trofeo? “Posso parlare solo delle formazioni che abbiamo già affrontato: la Sapienza è una grande squadra, anche il Foro Italico ha una certa tradizione nel torneo. Indico queste due come team più forti”.

 

 

 

Lorenzo Pizzuti, secondo miglior portiere del Campionato, ha confermato la grande competitività di questa edizione. “È un torneo di livello, dopo la Sapienza ci toccherà la Cattolica, che sta facendo bene”. E ieri sera, per la cronaca, la Cattolica si è imposta per 5 reti a 3 sul campo della UINT.

 

 

 

Adele Colombani, da parte sua, si auspica di poter competere con la UNINT l’anno prossimo nel Campionato di Calcio a5 femminile. “Ci stiamo allenando e guardiamo con attenzione cosa sta accadendo in questa edizione. L’auspicio è che il nostro ateneo possa partecipare già a partire dalla prossima stagione”. In merito Fabio Bisogni ha confermato che “contiamo di iscrivere le ragazze al torneo di calcio a5 femminile, proprio in ottica di ampliare l’offerta sportiva per i nostri studenti”.

 

 

 

L’intera puntata di Pianeta Sport è scaricabile dal sito ufficiale, sempre aggiornato dove sono presenti tutti gli appuntamenti andati in onda, con i video e le foto a cura di Stefano Pioli: http://www.pianetasport.tv

 

Archivio Articoli Volley

voley arQui trovi tutto l'archivio delle notizie riguardanti il campionato di Volley

Continua

Archivio Articoli Calcio 11

c11 arQui trovi tutto l'archivio delle notizie riguardanti il campionato di Calcio a 11

Continua

Archivio Articoli Calcio 5

c5 arQui trovi tutto l'archivio delle notizie riguardanti il campionato di Calcio a 5

Continua

Joomla template by Joomlashine.com